Browsing: rimangono nella nostra percezione come “stanze vuote del tempo”