web www.bikeco.it codice fiscale Net-Parade.it Snippet

Stefano Migneco, un nuovo guardiano per il cantautorato romano

0
Stefano Migneco, un nuovo guardiano per il cantautorato romano
Vota questo articolo

Classe ’92, capelli alla Lucio Battisti, di giorno guardiano del cimitero monumentale del Verano a Roma, di notte cantautore girovago per i locali che ospitano musica indipendente nella Capitale. E’ questo un breve identikit di Stefano Migneco, un novello dottor Jekyll e Mr.Hyde che nel 2013 decide di aprire quel cassetto dove aveva riposto tutti i testi scritti finora, si carica una chitarra sulle spalle e comincia a girare per i vicoli di Roma a ritmo della sua musica.Un giorno incontra Giovanni Del Grillo, pianista di Stefano Rosso, e Davide Trebbi, ideatore del collettivo musicale “Schola Romana”. Li affascina così tanto che grazie a loro entra nel panorama dei cantautori romani e, con la canzone “Pare che te guarda”, partecipa come ospite fisso alle serate di “Schola Romana”.

Ma Stefano non si ferma qui, continua a scrivere e a far ascoltare la sua musica, si esibisce a Stazione Birra e su altri palcoscenici della capitale, dove apre concerti di altri artisti indipendenti, gli “Area765” o “Gli Oltre” per esempio, e fa conoscere la sua musica. Buttando un occhio ai grandi cantautori del passato, tra tutti Stefano Rosso, Lucio Battisti e Fabrizio De Andrè che in Italia sono il pane quotidiano di chi vuol fare musica, e sorseggiando un buon vino da osteria romana, Stefano Migneco sta confezionando il suo EP di esordio, pronto probabilmente per settembre 2014.

Alessio Boccali

Alessio Boccali

Share.

About Author

Comments are closed.

Close
Aiutaci a diffondere la musica italiana emergente
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.