MIE on line

La musica è indipendente

Stanza del rumore – L’idea che ho di me, video e testo

Stanza del rumore – L’idea che ho di me, video e testo
Vota questo articolo

“L’idea che ho di me” , racconta la band, “è una canzone che parla di quello che, superata l’adolescenza, cominciamo a capire di noi. A volte è quasi come fossimo dei puzzle in continua costruzione e ci accorgiamo come alcuni pezzi si combacino a fatica.”

L’idea che ho di me, il videoclip ufficiale.

L’idea che ho di me – Testo

“Non capiranno mai”
dicevo con la lingua e cuore scollegati, distanti
pretendo l’empatia e poi mi nascondo
cerco l’attenzione ma poi mi distraggo

Aiutami a non restare indietro
aiutami a rincorre l’idea che ho di me
Questa non è più la mia ombra
eppure sai che non se ne va

“E non è colpa tua”
ripeto dolcemente come chi in realt
non ha più pietà di niente
Adesso la risposta sembra farsi largo:
Ho dato troppo peso a quello che pensavo.
Sono diverso?
Sono uno stronzo?
Mi agito spesso e poi mi confondo
sembro sicuro ma è solo timore
di mostrare al mondo quanto io sia fragile

Aiutami a non restare indietro
aiutami a rincorre l’idea che ho di me
Questa non è più la mia ombra
eppure sai che non se ne va.

Close
Aiutaci a diffondere la musica italiana emergente
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.