SAI CHI TI SALUTA (VOL.1) è il disco di debutto da solista di LEO LAZZ

0

Dopo aver solcato per anni i palchi di tutta Italia con musicisti del calibro di Stefano Verderi (Le Vibrazioni), Toxic Tuna e Santa Margaret (Carosello Records), con i quali ha diviso il palco con Deep Purple, Duran Duran e One Republic, Leo Lazz presenta il suo primo progetto solista ‘Sai Chi Ti Saluta VOL.1″, uscito per Punx Crew / A Side Records in digitale e in edizione limitata Digipack CD il 2 Marzo.

Sai chi ti saluta, il disco d’esordio di Leo Lazz

Il disco racconta vita disincantata del trentenne moderno, costretto ad affrontare l’incertezza economica ed emotiva di un’esistenza sempre più frenetica e monotona. Nonostante le difficoltà , questa generazione ha sviluppato una necessaria spensieratezza che le fa affrontare i problemi con un ironico mantra, ed un unica risposta: sai chi ti saluta.

Registrato e prodotto da Matteo Sandri (Le Vibrazioni, Sananda Maytreia, Giovanni Allevi) al Mono Studio di Milano (casa dei TheGiornalisti e Le Luci della Centrale Elettrica tra i tanti) il disco è composto da brani schietti, potenti e taglienti, che si ispirano alle sonorità di fine anni settanta dei grandi cantautori italiani.

Nei brani di Leo Lazz è possibile sentire la forte influenza di cantautori come Dalla (“Francoforte”), di Gaetano e Graziani (“Veronica”), senza tralasciare artisti più moderni come Vinicio Capossela (“Ultimo Tango”). Il disco si chiude con “Non E’ Ancora Finita”, un brano piano e voce, in cui viene urlata la voglia di andare avanti, e che suona come un “arrivederci” al volume 2.

Biografia

Ingegnere e docente, Leo Lazz si affaccia alla scena musicale milanese nel 2008 come tastierista del “The Wizard Project”, band hard rock fondata dal chitarrista de Le Vibrazioni, Stefano Verderi. Nel 2009 entra a far parte della band del cantautore Mercùri, che lascia nel 2011 per unirsi ai TOXIC TUNA, band con cui pubblica `#cantakettypassa` (103records), del quale è autore e compositore, e attraversa l’Italia in lungo e in largo con numerosissimi concerti in due anni.

Il 2013 lo vede parte del progetto Santa Margaret, ancora al fianco di Stefano Verderi e la cantante Angelica Schiatti.

Esperienza musicalmente e discograficamente rilevante (Carosello Records), con cui vince un “Coca Cola Summer Festival” sezione giovani nel 2014 e un MTV Best New Generation nel 2015. Solca i palchi del Roma Rock Festival, del Primo Maggio di Roma, Brianza Rock Festival, Hydrogen Festival e del MTV World Stage, tra i più importanti.

Share.

About Author

Comments are closed.

Close
Aiutaci a diffondere la musica italiana emergente
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.