Rocky Horror: fuori il nuovo video con ESA e Ettore Carloni

0
Rocky Horror: fuori il nuovo video con ESA e Ettore Carloni
Vota questo articolo

Si intitola “Siamo noi” il nuovo video dei Rocky Horror che portano a casa un nuovo risultato di punta per la scena rock / rap italiana. Dai centri sociali del primo lavoro fino al sociale del quotidiano di oggi, almeno stando a questo primo singolo estratto che anticipa il nuovo disco in arrivo nei prossimi mesi per IRMA Records. E sono certamente le featuring i punti fermi della produzione di Justice a compagni: per ora citiamo solo ESA (dagli OTR/Gente Guasta) ed ETTORE CARLONI dai RHumornero. In video anche la bellissima Kelly Rey direttamente da Playboy Italia. Un cockatil assolutamente d’impatto per la ricetta discografica dei Rocky Horror. L’intervista per gli amici di M.I.E.

Cambia qualcosa nella formazione ma a quanto pare il mood – almeno da questo primo singolo – sembra restare quello. Forse un poco più Pop? Me lo concedi Justice?
Noi facciamo Rock, ma come tutti i generi anche questo ha varie sfumature ed a noi piace sperimentare. In “Siamo noi”, vista la tematica del brano, un inno ad una “normalità alternativa”, e la presenza di Esa (OTR / Gente Guasta) ed Ettore Carloni (RHumornero), abbiamo ammorbidito un po’ il tutto perché ci pareva così suonasse meglio. Ed i primi riscontri sembrano darci ragione.

Se col precedente album eravate partiti con un omaggio agli Isole Posse All Stars, ora siete partiti da Playboy. Un caso su cui giocare o c’è una linea editoriale ben precisa?
Diciamo che Playboy centra più con Kelly Rey che con noi, noi abbiamo scelto lei come protagonista del video del nuovo singolo perché volevamo una donna che mettessi in luce vari aspetti della figura femminile: sensualità, indipendenza, forza, ecc..

La normalità. Quanto conta la normalità? Mi pare questo pezzo ne sia una bandiera…
Per noi la normalità è passare le nostre giornate tra sala prove, studi di registrazioni e palchi, per altri è stare in ufficio, per altri ancora correre su un campo da calcio. La cosa importante è avere la libertà di essere “normali” a modo proprio.

E in questo scenario indie di nuovi cantautori digitali, i Rocky Horror dove si collocano?
Noi facciamo il nostro, a breve uscirà il nuovo disco che si intitolerà “Un salto nel buio” (Irma Records / Self Distribuzione) e abbiamo riunito un bel po’ di amici per farlo al meglio: Lord Madness, membri delle band di Alboroise, Brunori Sas e Piotta, e poi componenti di Lacuna Coil, Meganoidi, Death SS, Strana Officina, Cadaveria, Opera IX / White Skull, Terroni Uniti, Bisca, Fratelli di Soledad, The Hormonauts, Blastema, Chop Chop Band, ecc..

Post Sanremo. Il vostro punto di vista?
Uguale a pre Sanremo! Se un giorno ci suoneremo anche noi ti darò una mia opinione più specifica! (risate, ndr)

Paolo Tocco

 

Share.

About Author

Comments are closed.

Close
Aiutaci a diffondere la musica italiana emergente
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.