Quattro chiacchiere in chat con GIULIA CALI’

di Giuseppe Barone

di Giuseppe Barone

giulia cali

Nell’era dei social network, si sa, la comunicazione è diventata facile, veloce e immediata.

Così, conoscere nuovi artisti e nuova musica è diventato molto più semplice: la condivisione è la chiave di chi, come l’artista che sto per presentarvi, ha voglia di far conoscere il suo mondo artistico nell’era del 2.0.

Lei è la giovanissima Giulia Calì, classe 1993, cantautrice fiorentina con la quale ho avuto modo di colloquiare piacevolmente in un’informalissima intervista face-book to face-book, per scoprire la sua musica.

Voce personale e testi sensibilmente delicati, Giulia si presenta come un valido elemento per la nuova leva del cantautorato femminile italiano. Conosciamola meglio…

  •  
    Giuseppe Barone

    Eccomi qua Giulia! Intanto, se vuoi puoi, raccontami il genere di musica che ti influenza, qual è il genere che preferisci e se i tuoi gusti influenzano i pezzi che componi!
  •  
    Giulia Calì

    ciao! si certo! Non c’è in particolare qualche musicista o cantante o gruppo che mi influenza, perché cerco sempre di creare qualcosa che possa piacermi indipendentemente dal “panorama musicale”..ho comunque gruppi che ascolto in particolare come U2, Radiohead, Coldplay, ma non mi sento di dire che da loro sono stata influenzata. Io faccio genere pop e creo i miei pezzi basandomi soprattutto su esperienze realmente vissute, da me o da altri, cercando di catturare le mie emozioni e quelle che leggo negli occhi delle persone..il disco è nato proprio in questo modo, e con la voglia di raccontare qualcosa di me che alla fine diventa qualcosa di molti..ho cercato di mettere nero su bianco quello che stavo vivendo, accompagnandolo poi con la musica..
  •  
    Giuseppe Barone

    Ottimo inizio! Da cantautrice indipendente, cosa pensi dei talent?
  •  
    Giulia Calì

    Penso che siano una bella opportunità e trampolino di lancio, ma non sempre ti portano dove vorrei arrivare..
  •  
    Giuseppe Barone

    Hai mai provato a sostenere un provino per uno dei talent in voga?
  •  
    Giulia Calì

    No non ho mai fatto alcun provino di questo genere
  •  
    Giuseppe Barone

    Bene  Passando alle esperienze live, quanto sono importanti per te? C’è qualche serata che ti è rimasta impressa nella mente?!
  •  
    Giulia Calì

    Non ho ancora mai fatto live particolari, e la speranza è quella che la pubblicazione dell’album possa essere accompagnata da esibizioni perché ritengo fondamentale il contatto diretto con le persone, specialmente nella musica.
  •     Giuseppe Barone

     

       A proposito del cd,parlaci di lui: come nasce? si tratta di un’autoproduzione o di una produzione indipendente? Raccontaci!
  •  
    Giulia Calì

    Il Cd nasce dalla voglia di raccontare qualcosa di me, delle mie esperienze, che alla fine diventano anche quelle degli altri..nasce per cercare di catturare le mie emozioni e quelle che vedo negli occhi delle persone e raccontarle..l’album è totalmente autoprodotto, senza quindi un sostegno di case o etichette discografiche
  •  
    Giuseppe Barone

    Per un’artista emergete, quanto è importante il mondo del web?
  •  
    Giulia Calì

    Molto importante! Internet è il modo più semplice ed efficace di raggiungere tutti e di farsi conoscere..credo sia uno dei modi migliori per diffondere la propria musica.
  •  
    Giuseppe Barone

    Personalmente come lo utilizzi nella tua doppia figura di ventenne e artista!?
  •  
    Giulia Calì

    Come artista ho cercato di farmi conoscere soprattutto tramite web, attraverso siti come Youtube e Facebook..come ventenne ovviamente l’uso è molto differente, usandolo per tenermi in contatto con le persone e cercando a mia volta artisti emergenti che come me coltivano questa passione
  •  
    Giuseppe Barone

    Perfetto! Cosa ti auguri per il tuo futuro?
  •  
    Giulia Calì

    La speranza è quella che sempre più persone conoscano ed apprezzino la mia musica..vivere di questa poi sarebbe il massimo per me!
  •  

    Perfetto, Giulia abbiamo finito! Grazie mille per la disponibilità! Noi di MIE ti auguriamo un grosso in bocca al lupo per la tua carriera, a presto! 

     

    • ok! allora grazie mille!! A presto =)