MIE on line

La musica è indipendente

Planters Punch

Planters Punch
Vota questo articolo

La band nasce nel 2007.
Nel 2008 il gruppo registra il primo inedito dal titolo “The way” sotto la produzione artistica di Gabriele Bellini. L’anno successivo la band torna in studio per la registrazione della prima demo, composta da tre brani inediti.
La musica dei Planters Punch è fatta di stili diversi e contaminazioni personali: il risultato è un rock genuino e sicuramente accattivante. I brani parlano di stati d’animo, di emozioni, di situazioni che vengono a crearsi tra le persone nei rapporti sociali, e spesso si muovono sullo sfondo della personalità.
Da qualche tempo la band ha intrapreso un delicato lavoro di rivisitazione dei propri pezzi, trasformando i testi dall’iniziale inglese all’italiano; questa scelta si è rivelata interessante non soltanto per gli ottimi risultati ottenuti, ma anche per la più aperta visione musicale che questa esperienza ha fornito al gruppo.
Nel 2011 arriva la partecipazione al workshop di Sonorità Emergenti (Pistoia Blues) nella sezione Canzone d’Autore.
Attualmente i Planters Punch stanno lavorando alle proprie canzoni per ottenere un repertorio originale sempre in crescita.
I Planters Punch sono:
Francesca Ulivi – basso e voce
Simone Marziale – chitarra e cori
Filippo Betti – chitarra
Maicol Lucchetti – batteria

Close
Aiutaci a diffondere la musica italiana emergente
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.