PIVIRAMA

0
PIVIRAMA
Vota questo articolo

La band è entrata in studio appena tornata dal primo tour di 5 date in Inghilterra. E’ stata l’avventura on the road a bordo di un vecchissimo schoolbus carico di strumenti e amplificatori, con cui ha attraverso il Regno Unito da nord a sud, dalla costa atlantica alla capitale passando per il piu’ remoto hinterland, unita all’atmosfera dei club britannici e la reazione del pubblico nelle cinque date di Londra, Birmingham, Gloucester, Il Fracombe, Coleford a contribuire all’ispirazione e alla spinta per la 

scelta degli arrangiamenti definitivi per i nuovi brani che faranno parte del terzo album per il quale i Pivirama stanno cercando un’etichetta, in Italia e/o all’estero. 12 brani in inglese e in italiano che conterranno una buona dose di atmosfere psych “malate” e post rock, nella migliore tradizione Pivirama, ma con qualche sottile venatura pop.. Confermiamo la formula psycho post rock e paillettes – dice la leader Raffaella Daino – in un immaginario viaggio nel tempo, attraverso un ponte virtuale tra la psichedelia anni ’70 da cui non possiamo prescindere e il post rock del nuovo secolo. Atmosfere che sembrano arrivare da un nord molto lontano, e che però sono inevitabilmente riscaldate dalla nostra mediterraneità..

Un mondo visionario, psicotico ed onirico quello descritto ed evocato dalla musica dei Pivirama, creatura sonica mutante e trasformista della songwriter indipendente, siciliana di nascita e romana d’adozione, Raffaella Daino, autrice di testi e musiche, voce e chitarra. Accompagnata in questo viaggio, come nel tour britannico, da Pietro Mammone al basso, Renz al pianoforte, tastiere, synth e i due batteristi che si alternano nelle date dal vivo Rosario Cantone e Joe Nacchi. A supervisionare le registrazioni effettuate tra Roma e lo studio Minerva di Sciaccatown il musicista e produttore Tony Truncali. 

 

 

Il terzo album arriverà dopo il disco d’esordio COSA SEMBRA e IN MY MIND, uscito nel 2009 in Italia con UDU Records e negli Usa con Renaissance Records ricevendo ottimi riscontri dalla stampa specializzata che ha scritto:“un disco come pochi da consigliare a molti” (EXTRA) – dalle “atmosfere psicotico/psichedeliche con pezzi riuscitissimi” (XL Repubblica) – un disco “elegante, sofisticato, intimo, oscuro e profondo, contenente piccoli gioielli di rock sperimentale” (Artist and Bands) – “un gran disco, una massiccia presenza di psichedelia anni 70, elettronica e post rock moderno, voce divina e prestazione della band notevolissima” (Undergroundzine) – “un rock sperimentale di grande impatto sonoro ed emotivo, un electro-underground frutto di ricerca sonora e sperimentazione, intrigantemente bello” (Radio 1Rai) – un prodigio di sperimentazione rock” (MusicMap) – una voce “sensuale e indisciplinata” che “a volte ti avvolge altre ti violenta, sorprendendoti sempre”, “arrangiamenti originali ed esotici, con l’utilizzo intelligente di violino ed elettronica e parti quasi jazzistiche del piano ” (Loudvision)“ Un disco sensuale ed eclettico. L’essenzialità del rock e un approccio crepuscolare dettato da seducenti aperture psichedeliche regalano lampi d’ irresistibilità sonora, tra suggestioni spaziali e fascino trip-hop, (Osservatori Esterni)

All’attivo la vittoria di 3 Premi della Critica (Festival Augusto Daolio, Festival Io Racconto con Mogol e Music Think Tank assegnato da Steve Zuckerman (vincitore di 2 Grammy Awards per la produzione di Les Paul & Friends con Keith Richards, Sting ed Eric Clapton).Centinaia i live dalla Sicilia risalendo lo stivale anche in apertura a SHANA MORRISON (Roma, The Place), PATTY PRAVO (Demo Rai Lady Award a Comiso), GIORGIO CANALI (Palermo), AFRICA UNITE (su ROCK TV), AFTERHOURS (Palermo), ARTHUR MILES (Lecce), ROBERT PLANT (Palermo, Sonica 2003). Video e live su http://www.youtube.com/pivirama.

Discografia

Oltre a IN MY MINDe al primo album, COSA SEMBRA (in vendita sul web ) i PIVIRAMA hanno all’attivo la partecipazione a diverse compilation: nel 2011 LA MUSICA E’ UNA COSA SERIA con il brano ‘SONICAMENTE’.

Nel 2007 ‘Rocket Pa’con il brano LOST. – Nel 2005 : ‘2ROCK di Radio 1 Rai con ‘SE’. Nel 2003: ‘STONATURE 3 con ‘DENTRO’ – Nel 2001 JATO MUSIC LIVE’con ‘EHI U’

BLOG UFFICIALE    FACEBOOK UFFICIALE   CANALE YOUTUBE

 

Share.

About Author

Comments are closed.

Close
Aiutaci a diffondere la musica italiana emergente
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.