Dopo PERLE NERE arriva IL GIORNO. Ecco l’intervista ai MASSTANG.

0
Dopo PERLE NERE arriva IL GIORNO. Ecco l’intervista ai MASSTANG.
Vota questo articolo

A distanza di 4 mesi dal lancio di “Perle Nere”, i Masstang pubblicano il nuovo singolo intitolato “Il giorno”.

Salve ragazzi, come sono nati i Masstang?

Ciao a tutti e ben trovati qui su MIE. La nascita di questo progetto risale a circa 3 anni fa, anche se suonavamo già tutti insieme in un’altro progetto musicale. Con l’uscita della voce principale e l’ingresso nella band di Mari, c’è stata una sterzata ancora più forte verso il mondo dell’elettronica e i pezzi uscivano talmente diversi, che insieme al nostro produttore Bonnot, abbiamo deciso di dare vita a Masstang.

Sulla presentazione della vostra pagina facebook si legge che siete un progetto Dirompente, visionario, ostile. Come mai la scelta di aggettivi?

Dirompente perché siamo entrati nel panorama musicale italiano a gamba tesa con un genere che fino a un anno fa non si aveva il coraggio di proporre in Italia o per lo meno band che “suonano” strumenti e propongono musica elettronica quasi DnB o downtempo in Italia non ce ne sono… Visionario perché vorremmo che anche da noi si aprissero le porte a generi musicali diversi come succede in tutto il resto del mondo, non solo indie o Trap (che tra l’altro abbiamo proposto 3 anni fa quando ancora nessuno conosceva nemmeno il termine Trap)… hahahaha!!! Ostile? Beh, qui la questione è molto personale… Sarebbe meglio dire ostinata… inarrendevole… per chi ci crede fino alla fine!

“Il giorno” è il vostro nuovo singolo. Di cosa parla?

Il giorno in verità perla della notte (ridono) si siamo un po’ fusi!! E’ appena trascorsa una notte di quelle memorabili, una notte che lascia il segno.
Volutamente abbiamo omesso dettagli nella descrizione di questa notte folle, perché vorremmo che ognuno si immedesimasse nel pezzo.

Le prime luci del giorno portano con sé la calma e le promesse che domani sarà meglio di oggi, che qualcosa cambierà e al contempo la nausea e il mal di testa per quello è successo poche ore prima e qualche ricordo sparpagliato qua e la che ci fa sorridere ripensando alla notte appena passata.

Sostanzialmente “il Giorno” è una speranza che le cose cambino!

Come è nato questo nuovo singolo?

“Il giorno” è nato molto velocemente, quasi di getto. Sia la parte musicale che le liriche. Di notti un po “travagliate” se ne passano tante e quindi è stato facile.

Si è uno di quei pezzi che senti subito che funziona!!

Parliamo del videoclip che accompagna questo singolo. Come è nato e chi ha contribuito alla realizzazione?

Il soggetto del video è stata una collaborazione di idee tra noi della band e Francesco Agostini, il videomaker che ha poi filmato e montato il video. Ci siamo visti un paio di volte, sentiti molto per telefono e anche qui in breve tempo abbiamo tirato fuori le idee e girato il video. Abbiamo scelto Pesaro come location perchè ci piaceva l’idea di vedere l’alba sul mare.

 

Quali sono i progetti futuri della band?

La band è al lavoro su nuovi singoli e come abbiamo deciso lavoreremo per step.

Lanceremo altri singoli i prossimi mesi fino a che avremo materiale sufficiente per l’uscita del nuovo disco. Essendo un progetto assolutamente indipendente l’unica fonte di sostentamento sono i concerti, quindi invitiamo i direttori artistici e i locali a contattarci.

 

La scena musicale indipendente. Che aria “respirano” i Masstang” in questo particolare momento storico?

Masstang cerca di essere qualcosa di diverso da quello che viene proposto al momento in Italia e paradossalmente se questo concetto all’estero è recepito e anzi cercato, da noi no. Devi per forza assomigliare a qualcuno altrimenti non sanno dove metterti: pazzesco!!!! Continueremo comunque a cercare di essere originali e diversi.

 

Siamo nell’era del web ed immagino che si possano trovare informazioni e non solo riguardante i Masstang. Ci volete ricordare dove possiamo seguirvi?

Beh, ragazzi siamo su tutte le principali piattaforme social: spotify, youtube,instagram, facebook e sul nostro sito ufficiale www.masstang.com.

 

Bene ragazzi, vi ringrazio per averci presentato il vostro progetto artistico.

Grazie mille a voi e continuate a spingere roba indipendente!!!!

Salvatore Imperio

Salvatore Imperio

Share.

About Author

Comments are closed.

/body>
Close
Aiutaci a diffondere la musica italiana emergente
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.