“Occhi pieni Occhi vuoti”, il secondo Ep di Calvino

0
“Occhi pieni Occhi vuoti”, il secondo Ep di Calvino
Vota questo articolo

Calvino è il nome scelto per questo progetto, un progetto nato nel 2012 da un’idea del cantautore milanese Niccolò Lavelli che il 5 calvino occhi pieni occhi vuotinovembre 2013 pubblica l’Ep dal titolo Occhi pieni occhi vuoti. Il disco è stato arrangiato, prodotto, registrato e mixato da Federico Bortoletto e Filippo Corbella presso il Blend Noise Studio e contiene 4 brani, tra cui il singolo promozionale L’amore è nell’aria. L’Ep si presenta come una piccola opera d’arte, a partire dalla copertina fino ad arrivare alle canzoni, che sono delle vere e proprie favole metropolitane, dove la poesia si incontra/scontra con la cruda realtà della periferia urbana e della periferia che è dentro ognuno di noi. L’eleganza cantautoriale che contraddistingue questa ultima fatica in studio di Niccolò cerca di andare oltre i confini della tradizione, vertendo più sullo sperimentalismo di atmosfere e suoni, ma anche di immagini ed evocazioni che nascono da una voce calda e rassicurante, che a tratti ricorda De André. Le quattro canzoni sono la descrizione di un’assenza, sono un quadro di storie di vita (extra)ordinaria raccontate per immagini astratte, visioni e stati interiori, che presentano la realtà delle cose secondo la personale interpretazione del cantautore. Si passa dai toni della ballata di Nella città, quadro disincantato della metropoli, vista nelle sue sfumature più paradossali, alla morbida inquietudine di Il clochard, che malinconicamente ci porta a spasso per una Parigi fredda e distaccata vista dagli occhi di un uomo alla deriva. Il tono si distende con il brano che ha fatto da apripista per l’intero Ep: L’amore è nell’aria e si giunge alla conclusione con I fantasmi, che si distingue per l’attenta cura agli arrangiamenti. Calvino va ascoltato e capito prima di essere pienamente apprezzato. Ma il quarto d’ora passato ad ascoltare l’Ep è del tempo impiegato bene.

 

Gianluca Zanella

Gianluca Zanella

Share.

About Author

Comments are closed.

Close
Aiutaci a diffondere la musica italiana emergente
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.