NEW ERA MAY BE OBSESSIVE è il primo album della band THE SPLITHEADS

0
NEW ERA MAY BE OBSESSIVE è il primo album della band THE SPLITHEADS
Vota questo articolo

“New Era May Be Obsessive”, primo album della band The splitheads, totalmente autoprodotto, composto da 12 tracce e volutamente registrato “Live in studio”, alla vecchia maniera, per riuscire a mantenere un suono grezzo e tagliente, anche “sporco” se vogliamo, tipico del rock’n’roll.

I testi affrontano tematiche di vario tipo: riflessioni personali, rapporti sani e meno sani con gli altri, condizioni esistenziali in questo mondo, fino al nonsense puramente ludico.

Biografia

Dopo un periodo di progettazione ed assestamento e soprattutto in seguito ad un addio al celibato, gli
Splitheads si formano ufficialmente alla fine dell’estate 2016.

Il gruppo nasce dall’unione di esperienze pluriennali in vari progetti musicali (1 Shot 1 Kill, Nonplusultra, Santa Sangre) ed è formato da Benedetto Zanaboni alla chitarra e voce, Andrea Raffaelli al basso ed Antonio Viggiani alla batteria.

Fin da subito l’intenzione del gruppo è quella di produrre pezzi propri, un incrocio tra varie influenze che possiamo
definire stoner\punk-rock, raccogliendo le esperienze di ogni membro del gruppo.

A Febbraio 2018 esce il loro primo album, “New Era May Be Obsessive”, autoprodotto e registrato in presa diretta, per mantenere anche in studio la dimensione preferita dal gruppo, quella live.

Share.

About Author

Comments are closed.

Close
Aiutaci a diffondere la musica italiana emergente
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.