Fuori MINDTRAP, il primo LP dei THE BACKLASH

0
Fuori MINDTRAP, il primo LP dei THE BACKLASH
Vota questo articolo

“Mindtrap” è il secondo lavoro discografico della band milanese. Composto da undici tracce, fra cui l’omonima title track, l’albero maestro sul quale si innestano i tralci di un magnifico, quanto martellante, rompicapo privato. In un delicato gioco di scatole cinesi potenzialmente infinite si mostrano centinaia di rivoli che costituiscono un suono sempre più personale, coltivato con la dedizione di una ricerca artistica sempre più raffinata.

L’approccio dei The Backlash vira piuttosto verso un’apertura fluida ai suoni.

L’aggettivo per “mindtrap” non potrebbe che essere “sporco”. Il disco si differenzia dall’EP di debutto – “3rd Generation” – proprio per la scelta di spingersi verso sonorità più sporcate e contaminate. Il concetto di rompicapo si fa persistente e capace di avvolgere sotto il suo mantello, apparentemente astratto, la consistenza del viaggio. Anche gli echi psichedelici, ai quali il gruppo rimane saldamente attaccato, subiscono una rielaborazione concettuale che li allontana dal mero senso comune inteso come viaggio allucinato.

 

Share.

About Author

Comments are closed.

/body>
Close
Aiutaci a diffondere la musica italiana emergente
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.