MIE – Musica Italiana Emergente presenta “Ci vuole tempo” di Giampaolo Bianco

0

1483954_187916061378720_961859908561202159_oGiampaolo Bianco, cantautore romano classe ’79 poco prima della fine del 2014 è tornato alla carica con un bel brano che egli stesso ha definito “un regalo di Natale per la mia famiglia, gli amici, i fan, gli scettici e i curiosi”. Stiamo parlando di “Ci vuole tempo”, un singolo che segue l’EP di esordio “Canzoni in Bianco” e l’album successivo del 2013 intitolato “Storie da cantastorie”.

trt

 

 

 

“Ci vuole tempo” è un bel brano d’amore, una bella serenata che Bianco ha dedicato al figlio.

 

Questa scelta emerge fortemente dal testo pieno di consigli e rassicurazioni e anche dalla melodia, dolce, lenta, anch’essa rassicurante.  “Ci vuole tempo per essere felici e per non dimenticare, i giorni senza un senso e quelli belli che riesci quasi a volare” è la “dritta” che solo un genitore, con tutto il suo amore, riesce a fare ad un figlio. La strada della vita è lunga e tortuosa e l’artista questo non lo nasconde, ma l’amore di un genitore non viaggia mai a frequenze alternate, e nonostante le distanze e i possibili dissidi, è sempre più forte e non muore mai “…da una stella mi prenderò cura di te”, “…son le parole sbagliate che allontanano e che ci fanno male, sai nel petto c’è un posto solo e non vuole dolore; ci vuole tempo, ma non scordarti di me…”.

In definitiva, “Ci vuole tempo” è una piacevole e commovente scoperta che in un mondo banale e sempre più attaccato ai beni materiali, porta avanti la bandiera del sentimento, dell’amore più puro che si possa provare, quello di un genitore, che pieno di speranze, augura il meglio ad un figlio.

Alessio Boccali

Alessio Boccali

Share.

About Author

Comments are closed.

Close
Aiutaci a diffondere la musica italiana emergente
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.