L’intervista all’autore di BUONE NUOVE, MARIO D’ALIO

0
L’intervista all’autore di BUONE NUOVE, MARIO D’ALIO
Vota questo articolo

Oggi faremo quattro chiacchiere con l’autore di BUONE NUOVE, il singolo che anticipa il nuovo EP di Mario D’Alio a suggellare un 2017 che, al debutto nel suo percorso da solista, lo ha portato a conquistare il “Premio radiofonico” ed il “Premio della critica” al concorso dedicato ai nuovi talenti “IL PALCO DEL TALENTI”, tenutosi in provincia di Ragusa.

L’Intervista all’autore di “SCALDAMI” e “BUONE NUOVE”.

Ciao Mario, è un piacere conoscere un cantautore che ha avuto un 2017 molto bello.
Come stai?
Ciao,tutto bene. Si è stato un bel 2017.

Sei cantautore di “adozione” ragusana, nato in un piccolo paesino della Calabria il 26 marzo 1984. Nel 2000 hai fondato i Clovers insieme ad alcuni amici.
Come è nata questa idea?
L’idea è nata per caso, più che altro per la voglia di suonare e fare musica, ma è partito tutto per gioco.

Con i Clovers hai composto e registrato alcune canzoni presentandole dal vivo.
Come nascevano le canzoni con i Clovers e che risultati avete avuto presentandole dal vivo?
I brani scritti con i Clovers sono nati con la voglia di mettere in musica alcuni testi scritti da me. Con “La nostra storia”, brano nato per partecipare al Tour Music Fest, superammo la prima fase di questo importante appuntamento

Nel 2015 ti sei dedicato interamente alla realizzazione del suo primo inedito “10 Giugno” dopo l’esperienza con la band. Di cosa parla “10 Giugno” e quali sono stati i pareri di chi ha ascoltato questa tua prima canzone che sanciva l’inizio del tuo percorso da solista?
Beh “10 Giugno” è nato per lasciarmi il passato alle spalle e raccontare la mia storia d’amore del presente e del futuro.Ha ottenuto pareri favorevoli. Lo definirei il brano della mia rinascita artistica.

“10 Giugno” sarà una delle canzoni contenute nel tuo EP “Buone nuove”, canzone che darà il titolo a questo tuo primo lavoro da solista. Da quante canzoni sarà composto questo tuo primo lavoro?
L’EP sarà composto da 6 inediti e da 2 cover dell’artista argentino Gustavo Cerati, scomparso prematuramente a 55 anni. Ho voluto omaggiare questo grande artista. In totale saranno 8 brani

Di cosa parla “Buone nuove”?
“Buone Nuove” è innanzitutto una ballata. Nasce per descrivere l’amore in tutte le sue forme e di conseguenza dedicato alla propria amata. E’ un brano cantautoriale pop con influenze rock.

Quali saranno gli argomenti di cui parleranno le canzoni contenute nell’album?
L’argomento trattato nei brani è l’amore in tutte le sue forme, dedicando le mie canzoni all’amore della mia vita, mia moglie e i miei figli.

La musica è un mezzo di comunicazione importante. Quale sarà il messaggio che diffonderai attraverso la tua musica?
Il messaggio che vorrei diffondere con la mia musica è quelli di mai arrendersi, mai mollare, credere nei propri sogni e non farsi tappare le ali da nessuno.

Parliamo di Live e di concorsi. Questo 2017 lo ricorderai certamente per i riconoscimenti ricevuti  ad “IL PALCO DEL TALENTI”, concorso tenutosi in provincia di Ragusa.

Vuoi parlarci di questa rassegna a cui hai partecipato?
Il “Palco dei talenti” è stata una bella vetrina che mi ha dato la possibilità di farmi conoscere come cantautore.

Quanto sono importanti iniziative come queste per chi vuole fare musica come te?
Sono iniziative molto importanti per chi ha voglia di far conoscere la propria musica. Oggi è molto difficile riuscire ad affermarsi nel mondo dell’arte in generale.

Hai in programma live per queste ultime settimane del 2017?
Nulla in programma per fine 2017, ma il 2018 sarà ricco di novità. Con molta probabilità farò dei live per presentare il disco.

Bene, Mario. A nome mio e della squadra di MIE Musica Italiana Emergente ti auguriamo il meglio per il tuo percorso artistico e per la tua vita sperando che le tue canzoni possano arrivare al maggior numero di persone. Grazie per la chiacchierata.
Beh io ringrazio voi per la disponibilità e per la bellissima chiacchierata. A presto.

 

Salvatore Imperio

di Salvatore Imperio

 

Share.

About Author

Comments are closed.

Close
Aiutaci a diffondere la musica italiana emergente
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.