LE TENDENZE – biografia

Le Tendenze nascono a Milano nell’aprile 2015, formate dai fratelli Daniele Saibene (voce e chitarra) e Francesco Saibene (batteria e synth), e dall’amico d’infanzia Andrea Cuntrò (basso, synth e cori).

Precedentemente, la band vive una fase embrionale come quartetto, tra il 2012 e il 2014, fino all’abbandono di Alex, primo cantante della formazione. Il difficile momento spinge il gruppo a sperimentare, così i ragazzi entrano in studio nel 2015 per registrare i primi nuovi brani, provando Dani alla voce.

Il progetto, lo stile e l’ispirazione

Quello che doveva essere un semplice esperimento si trasforma nel punto di svolta: il progetto trova il proprio assetto come trio e il proprio stile in un rock elettronico d’ispirazione anglosassone, le cui tematiche ruotano attorno al futuro, alla fantascienza e all’interiorità.

Così, nel settembre 2016 esce il singolo autoprodotto “Brivido”, al quale fa seguito “Blackout Sociale” nel marzo 2017. Entrambi i brani incontrano il favore della critica e delle radio. All Music Italia li definisce “un inciso potente dalle intenzioni rock che ha nell’essenzialità il suo guizzo maggiore”Contemporaneamente, la band inizia a suonare dal vivo, salendo, tra gli altri, sui palchi del “Polisuona”, aprendo ad Adriano Viterbini e Cosmo, e del “Rock In Park”, di supporto a Rigo Righetti, storico bassista di LigabueAd agosto 2017, Le Tendenze approdano ai RecLab Studios di Larsen Premoli per registrare il disco d’esordio. A ottobre presentano al pubblico il primo estratto “Seduto a Central Park” e a novembre il secondo singolo “Lato oscuro”.