LE FINESTRE NON DORMONO MAI è il nuovo singolo di GIORGIA BAZZANTI

0

“Le finestre non dormono mai” è la canzone con cui Giorgia Bazzanti è arrivata in finale ad Area Sanremo 2017. Scritto dalla cantautrice stessa, il brano è stato arrangiato e prodotto da Guido Guglielminetti, storico bassista e produttore di Francesco De Gregori (che ha collaborato anche con altri grandi nomi come Ivano Fossati, Lucio Battisti, Umberto Tozzi, Mia Martini, Loredana Bertè, Lucio Dalla ed inoltre autore – insieme a Fossati – di “Un’emozione da poco”).

A dicembre 2016 era già uscito sui digital store il singolo “Guerra e baci” di Giorgia Bazzanti (https://youtu.be/StkjrN4TrQs ), che è poi rientrato tra le Top 20 di Area Sanremo Tour Videoclip 2017.

Il singolo “Le finestre non dormono mai”, non solo vede la collaborazione e la partecipazione di Guglielminetti ma anche quella di Elio Rivagli alla batteria (le cui collaborazioni riguardano artisti come Baglioni, Zero, Ramazzotti, Elisa, Morricone, Fossati, Mannoia, Alejandro Sanz).

In un momento in cui molte canzoni sono super omologate e “compresse”, questa risulta un prodotto “pulito”. Una canzone volutamente “essenziale” e che esce dai soliti schemi. Dice Guglielminetti: ““Voglio ringraziare Giorgia per aver avuto il coraggio di lasciarmi soddisfare il desiderio di realizzare un brano contrabbasso e batteria e poco altro.”

“Le finestre non dormono mai” è disponibile sui digital store, in attesa del disco che uscirà prossimamente.

Il testo dell’ultimo singolo di Giorgia Bazzanti.

Il testo di questa canzone è stato scritto dalla cantautrice mentre era seduta sul davanzale di una finestra di casa, davanti ad una vista che si affaccia su pianure e colline, boschi e paesi.
Andrés Arce Maldonado, il regista del videoclip, ben lontano dall’essere banalmente didascalico e descrittivo, ne ha catturato metafore ed emozioni.
Le finestre perdono il loro senso e confine concreto ed evocano una dimensione indefinita e fantastica, come fossero dei portali sempre accesi su un altro mondo, reale o immaginario che sia.
Superare confini di vetro per andare oltre ed essere altrove.
Un verde sconfinato dove la mente può passeggiare libera e sola.
Un rifugio personale che è diventato una canzone.

Giorgia Bazzanti – Digital Store:
Apple Musica/iTunes
Spotify
Deezer
Google Play
Amazon

Contatti e Social:
Facebook

Share.

About Author

Comments are closed.

Close
Aiutaci a diffondere la musica italiana emergente
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.