I LAST 4 MINUTES tornano con un nuovo singolo. L’intervista di Salvatore Imperio.

0
I LAST 4 MINUTES tornano con un nuovo singolo. L’intervista di Salvatore Imperio.
Vota questo articolo

Sono tornati i Last 4 Minutes con un nuovo singolo intitolato “Come Inside”.
“Come inside” è un brano che racconta la voglia di risentirsi vicino ad un affetto dal quale si era distaccati da molto tempo, e del quale ormai si pensava fosse andato tutto perduto.

Il progetto Last 4 minutes nasce ufficialmente nel 2015. La line up della band è inizialmente formata da Giacomo Jack Coppo (chitarra e backvocals), Alex Albu (voce e tastiere), e Alessandro Re (batteria) alla quale si aggiungono Leonardo Leo Coppo (basso) e Marco Rossello (chitarra e backvocals).

Dopo il buon risultato di “Rock Girl”, video dell’anno per MIE Musica Italiana Emergente, la band di Casale Monferrato è tornata dimostrando di voler fare sul serio e che la musica non è un gioco.

L’intervista ai Last 4 Minutes

Ragazzi bentornati. Contento di risentirvi dopo il bellissimo risultato di “Rock Girl”. Come state?
Ciao a tutti e grazie delle splendide parole. Tutto bene! Contenti dei risultati che sta avendo il nuovo singolo!!! Affaticati dal grande lavoro ma soddisfatti!

Dopo cinque mesi dalla pubblicazione su Youtube di “Rock Girl” siete tornati con il vostro nuovo singolo “Come inside”. Sbaglio quando dico che volete fare musica sul serio?
Beh, nel momento in cui si decide di spendere energia, tempo e passione in certi progetti, sfido chiunque a non voler sostenere di provare a fare sul serio.

Come è nato questo nuovo singolo e qual è la sua storia?
Guarda, non sappiamo esattamente dirti come è nato questo pezzo… e’ stato uno dei nostri primi pezzi scritti, e prima di raggiungere la versione attuale ha subito tanti di quei cambiamenti che non riusciamo a ricordarli tutti… possiamo dire che il testo è nato in un momento di forte malinconia di Alex… amori che vanno, amori che vengono…

Tra i credits del video ho visto una vera e propria squadra di lavoro: dalla produzione al make up e la coreografia. Insomma con “Come inside” volete far vedere che il lavoro di squadra può portare solo cose buone?
Si esatto…. colgo l’occasione per ringraziare tutti quelli che ci hanno dato una mano… dal nostro video maker Stefano Marchino, ai ragazzi del Service, ai ragazzi che ci hanno aiutato a sviluppare la coreografia etcetc… Da soli non riusciresti mai a organizzare certi lavori…

Come è nato il video di questo vostro nuovo singolo?
E’ stata un’idea di Giacomo… Il teatro è un luogo suggestivo… Tutti pensano sempre a palazzetti, stadi, piazze etc… Ma il teatro è il luogo perfetto per lo spettacolo…. Tutta l’idea della camminata, del viaggio nello spazio e nel tempo, è nata sempre da Giacomo… Che ha poi rifinito il tutto con Alex….

Avete preso ispirazione da qualche elemento in particolare per mettere su il video di “Come inside”?
Bella domanda… Anche se sembra assurdo,la risposta è no… Non sappiamo se sono stati fatti altri lavori molto simili prima, quindi è tutta farina del nostro sacco… Più che altro abbiamo notato che nei giorni precedenti sono usciti alcuni lavori simili di alcuni grandi artisti che stimiamo particolarmente.

Dalla pubblicazione del nuovo singolo quali sono stati i feedback che avete ricevuto da chi ha ascoltato la canzone e visto il videoclip?
Tutti molto positivi… poi è ovvio, non puoi piacere a tutti…

Nel prossimo futuro, ovviamente vi godrete un pò i numeri di “Come inside”, ma avete qualche live in cui presenterete le vostre canzoni?
Certo, abbiamo parecchie date… L’unico problema è che lavorando continuamente su nuove prossime pubblicazioni e progetti futuri, dobbiamo cercare di far combaciare il tutto: la creazione con l’esibizione… “Come Inside ” è stato solo un passo di quello che è il nostro progetto…

Immagino che potremmo rimanere sempre aggiornati tramite i vostri social che inseriremo alla fine di questa chiacchierata. Vi auguro un buon proseguimento di percorso sotto la stella dei Last 4 minutes e mi raccomando, insistete!

E’ stato un piacere….Grazie a voi!!! Continuate a seguirci!!!

 

Salvatore Imperio

Salvatore Imperio

Share.

About Author

Comments are closed.

Close
Aiutaci a diffondere la musica italiana emergente
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.