COME INSIDE è il nuovo singolo dei LAST 4 MINUTES

0

“Entra, che desidero salutarti” queste sono le prime parole di “Come Inside”, il secondo singolo pubblicato della band “Last 4 minutes”.

“Come inside” è un brano che racconta la voglia di risentirsi vicino ad un affetto dal quale si era distaccati da molto tempo, e del quale ormai si pensava fosse andato tutto perduto. Il soggetto è malinconico, nostalgico, ma positivamente sorpreso e sollevato… Le parole che riesce a pronunciare sono molto semplici e rotte dallo stupore, in un turbinio di emozioni e ricordi.

L’atmosfera del brano viene ripresa nel video correlato, il quale racconta il viaggio nello spazio e nel tempo delle fasi di preparazione di un live della band… L’ambientazione è quella di un piccolo teatro di provincia, e il cantante accompagna lo spettatore all’interno di esso, come una vecchia conoscenza alla quale si vuole raccontare il passato, il presente, ed il futuro…

Biografia

Il progetto Last 4 minutes nasce ufficialmente nel 2015. La line up della band è inizialmente formata da Giacomo Jack Coppo (chitarra e backvocals), Alex Albu (voce e tastiere), e Alessandro Re (batteria) alla quale si aggiungono Leonardo Leo Coppo (basso) e Marco Rossello (chitarra e backvocals).

Le influenze e i gusti musicali di ciascun componente sono diverse ma la voglia di suonare e comporre insieme va oltre. Da subito vengono composti i primi inediti, in maniera naturale e senza pensare ad un genere particolare, portando la band ad assumere un tono pop rock, con influenze funky, rap, rock, dance e alternative.

Dopo aver mosso i primi passi nel panorama musicale locale, ottengono un buon riscontro e suonando in vari locali e contest locali. A febbraio 2017 si decide di dar vita in maniera concreta al progetto. Il singolo d’esordio è  la rockeggiante “Rock Girls” e dopo pochi mesi, la band ritorna online con “Come Inside”, brano malinconico e caratterizzato da nuove sfumature decisamente Pop.

Share.

About Author

Comments are closed.

Close
Aiutaci a diffondere la musica italiana emergente
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.