MIE

Musica Italiana Emergente

GIACOMO RIGGI MAZZONE: a Maggio con LINEA S

GIACOMO RIGGI MAZZONE: a Maggio con LINEA S
5 (100%) 1 vote


Esce a maggio 2015 l’ultimo lavoro discografico del musicista, compositore Giacomo Riggi Mazzone ispirato al divertente libro di Raymond Queneau “Esercizi di stile”. La trama, corta e banale, tratta di un uomo che, su di un autobus affollato verso mezzogiorno, si lamenta con chi lo spinge in continuazione e che appena vede un posto libero lo occupa. Il narratore, due ore dopo, lo rivede da un’altra parte con un amico, che gli dice di far mettere un bottone sulla sciancratura del soprabito. La breve trama è riproposta da Queneau in 99 stili narrativi differenti con l’uso di svariate figure retoriche e disparati registri linguistici. La traduzione alla lingua italiana é stata curata da Umberto Eco ed é stata pubblicata da Einaudi nel 1983.
Giacomo scrive la sua musica attorno a undici estratti dalla traduzione di Eco, recitati magistralmente da Guido Ciavola. A differenza dell’idea di Queneau, la musica di questo disco non “racconta” un’unica trama (tema) riproposta in differenti stili musicali ma fonde le composizioni e le improvvisazioni con la recitazione, mutando i suoi aspetti e i suoi “stili” con l’evolvere della narrazione. Il lavoro corrisponde all’idea di un viaggio musicale, come il tragitto dell’autobus “LINEA S” di Queneau, che porta l’ascoltatore da una parte all’altra della sua immaginazione. I sottotitoli in francese delle composizioni non sono altro che “fermate” del vecchio tragitto della Linea S a Parigi negli anni ’40.

MUSICISTI
Giacomo Riggi Mazzone, pianoforte
Guido Ciavola, voce recitante
Piero Bronzi, sax soprano, sax alto, flauto
Gabrio Baldacci, chitarra
Gabriele Evangelista, contrabbasso
Bernardo Guerra, batteria
Alberto Pagliafora, corno

Close
Aiutaci a diffondere la musica italiana emergente
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.