FRAGMENTS è il primo LP degli STARCONTROL

0
FRAGMENTS è il primo LP degli STARCONTROL
Vota questo articolo

Dopo la pubblicazione anticipata del singolo “First Love Is Dead”, arriva “Fragments”, primo LP degli Starcontrol in uscita il prossimo 2 febbraio sotto etichetta SDN (Swiss Dark Nights).
Due anni di genesi per questo full-lenght, conseguenza delle personali esperienze dei singoli componenti confluite naturalmente in brani che riflettono i cambiamenti nel mondo dentro e fuori la band.

“Fragments” è una collezione di momenti vitali, brandelli di quella dimensione interna – spesso mortificata nella quotidianità – condivisi da ogni essere umano: le canzoni ci parlano di abbandono, di cambiamento interiore, di insofferenza o disillusione, di perdita e caducità, di persistenza del ricordo o intolleranza.
Le radici new wave e post punk sono qui evolute verso un suono più personale, filtrato attraverso le sensibilità individuali; essendo varie le influenze rintracciabili, il quadro della loro ricerca musicale appare oltre la somma dei singoli tasselli posizionati nel tempo.

Biografia

Gli Starcontrol sono una band il cui genere, ibrido di sonorità new wave, richiami post-punk ed eighties, trova collocamento all’interno di quel filone revival new-wave fiorito nella ultima decade, panorama altrimenti indicato con il termine neo wave.
Membri della band sono Davide Di Sciascio (voce), Laura Casiraghi (basso, voce) e Moreno Zorzetto (chitarra, synth, programming).

All’attivo hanno un omonimo EP di sette pezzi rilasciato all’inizio del 2011, un EP di cinque tracce nominato “The Ages of Dreams” uscito nel maggio 2012, e un full-lenght di dieci brani dal titolo “Fragments” che vedrà la luce il prossimo 2 febbraio sotto etichetta Swiss Dark Nights.
Il singolo che anticipa l’uscita dell’album “Fragments” è “First Love is Dead”, il cui video in anteprima è stato pubblicato sulla webzine Rumore.

Tra le passate esperienze live si ricordano l’apertura dei concerti dei The Chameleons e di Zola Jesus, la partecipazione all’ultima edizione del Moonlight Festival a Fano, la condivisione del palco con Ash Code, Soviet Soviet, Tying Tiffany, Rosa Crvx, Winter Severity Index, M!R!M! e Varsovie.

Share.

About Author

Comments are closed.

Close
Aiutaci a diffondere la musica italiana emergente
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.