MIE

Musica Italiana Emergente

Elezioni 2013 EMILIO GALLO – “GALLO PARTITO POSITIVO!”

Elezioni 2013 EMILIO GALLO – “GALLO PARTITO POSITIVO!”
Vota questo articolo

Elezioni 2013 –  Dopo il Grillo arriva il Gallo…

“GALLO PARTITO POSITIVO!”
E Repubblica.tv lo mette nello “speciale elezioni 2013” dove raggiunge le 14000 visualizzazioni in poco più di tre giorni.

Più di 7.000 visualizzazioni su YouTube.

Ho un programma innovativo
P.P. partito positivo…

Nei sondaggi siamo avanti
Ce lo dice anche l’esperto
A porta a porta e studio aperto

Niente scambi o coalizioni
Fuori tutti dai**

 

Il singolo del cantautore pugliese Emilio Gallo oltre che un tormentone è un vero e proprio comizio, in cui il suo curriculum originale fatto di riferimenti ironici, satirici, sarcastici elenca quanto sia attuale accettato ormai che molte azioni dei nostri politici nulla hanno a che fare realmente con la politica.
L’idea di scrivere un testo in cui Gallo si candida in prima persona con il proprio cognome (reale) nasce a seguito della presentazione al Quirinale di oltre 200 simboli dei partiti politici per concorrere alle elezioni 2013.
Come a dire ‘se tutti hanno un partito, se si è candidato chiunque, perché non farlo anch’io?”. Nasce così lo slogan dell’inciso che è anche il titolo del brano, per l’appunto “GALLO PARTITO POSITIVO!”

Biografia ironica
Emilio Gallo nato il 24 ottobre 1983 a Castellaneta (TA). Sottoposto dai genitori, durante il periodo della gestazione, al massacrante ascolto de “Le quattro stagioni” del Vivaldi, nacque depresso. Inizia da bambino, quindi, a combattere il persistente stato di insoddisfazione con l’umorismo e la musica.
Diplomato al liceo classico Tito Livio di Martina Franca. Laureando presso la facoltà di giurisprudenza dell’ università di Salerno.
Ossessionato dall’etimologia e dal senso delle parole, nel 2009, riflettendo sulle circostanze che il padre si chiami Giuseppe e la madre Maria, e che per altro il suo secondo nome sia Emmanuele, si convince di essere Gesù.
Questa riflessione, unita ad una attenta analisi storica, socio-economica e politica, lo ha portato a convincersi di essere circondato da tanti Gesù.
Secondo lui, siamo nell’Italia dei “POVERI CRISTI”.
Nel gennaio del 2010 decide di abbracciare la sua croce e di combattere le forze del male con le potenti armi sperimentate per tanti anni: l’IRONIA e la MUSICA.

emilio allo clip

Biografia artistica
Emilio Gallo scopre la musica, quando era ancora in fasce, grazie al padre Giuseppe che lo sottopone all’ascolto dei classici della musica lirica, classica, rock e jazz.
Nel 2010 con l’aiuto di un arrangiatore (maestro Gabriele Semeraro), registra diversi brani autoprodotti. Nel 2011 giungono i primi premi nell’ambito di festival per artisti emergenti, tra cui il Premio della Critica del Reggio Pop Music Festival. Nel 2012 è vincitore del RockandRolla Contest (festival patrocinato dal MEI e da MYSPACE). A seguito di questa occasione Emilio firma il suo primo contratto con una etichetta indipendente la METRO’MUSIC NETWORK.

CONCORSI E PREMI
-Vincitore del Rockandrolla contest 2012 MEI-MYSPACE
-Premio della critica Reggio Pop Festival 2011;
-Targa alla personalità artistica, Canta che ti passa 2011;
-Finalista Premio Crisalide Città di Valentino 2011;
-Premio volto televisivo studio100 , Sotto le stelle 2011.

 

 

facebook page

Close
Aiutaci a diffondere la musica italiana emergente
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.