DROP IT è il singolo dei PHANTOMATICA

0

Dal 19 marzo è disponibile il video di “Drop It”, primo singolo dei Phantomatica estratto dal disco di debutto auto-prodotto “Look Closer” in uscita il 5 aprile. Canzone di stampo rock alternativo che ricorda le ambientazioni tipiche dei 90’s con la giusta dose di suoni elettronici psichedelici, creando nell’insieme un sound fresco e moderno.

Come afferma il frontman Daniele Tipo: “Questa canzone per me rappresenta un mezzo importante e significativo per reagire al dolore e trasmutarlo in qualcosa di positivo utile per sé e per gli altri, altrimenti rischia di essere fine a se stesso. La magia si rivela ogni volta che ci immergiamo in una canzone, nelle vibrazioni del suo suono e nel significato del testo. Per questo quando scrivo faccio sempre in modo di confessare i miei sentimenti più personali augurandomi che ciò crei una connessione con chi ascolta”.

Il video di “Drop It”

Il video viene girato a Civitanova Marche (MC) in due giorni in due stanze diverse, le videoproiezioni mapping 3D vengono affidate a Claudio Cimini e filmate live nello studio di Andrea Nataloni mentre per quanto riguarda le scene con l’acqua (ben 12 ore filate ed il lavoro di 5 persone per realizzarle) vengono girate addirittura a casa del fotografo Manuel Cafini che, grazie al geniale macchinario artigianale creato con le sue mani, ha reso possibile tutto ciò trasformando l’ormai ex salone di casa in un laboratorio per i suoi esperimenti artistici.

Il debut album in arrivo il 5 aprile

I Phantomatica (Daniele Tipo – chitarra e voce; Stefano Sabbatini – chitarra solista; Marco Grilli – basso; Ivan Bufalari – batteria) scrivono le proprie canzoni in inglese non perché “è più figo” ma perché, come racconta Daniele Tipo, “è sempre stato il mio sogno cantare nella lingua di Sua Maestà. Fin da adolescente mi hanno ispirato artisti come U2, Red Hot Chili Peppers, Smashing Pumpkins, Jane’s Addiction, Queens Of The Stone Age, Velvet Underground, Pearl Jam, Nirvana, Pixies, Muse, Cure, Sonic Youth e molti altri che hanno contribuito a un’epoca musicale irripetibile.”

Quello che ne deriva è un mix di generi che vanno da morbide ballate melodiche fino a sonorità quasi punk/hardcore/metal, ma che mantengono sempre un filo conduttore nello stile.

Dopo aver autoprodotto il loro primo EP nel 2014 “In Musica Veritas” hanno l’opportunità nel 2015 di esibirsi a San Pietroburgo alla A2 Arena suonando da spalla ai Guano Apes, band rock tedesca di fama mondiale. Vincono nel 2016 il concorso nazionale “Bandiamo” organizzato dall’etichetta Centrorecords.

Share.

About Author

Comments are closed.

Close
Aiutaci a diffondere la musica italiana emergente
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.