CHARLIE BROWN è il titolo del nuovo singolo di JOE VICTOR

0

“Charlie Brown” è il secondo estratto dal nuovo album di inediti “Night Mistakes”, uscito il 13 ottobre per Bravo Dischi (distr. Believe). E’ una canzone dedicata al brano “Meu Amigo Charlie Brown”, del duo belga Two Men Band, che spopola nelle discoteche da decennii. Parla del desiderio di evasione di un’intera generazione e della sua follia.

Nel video, un’irresistibile atmosfera anni ’80 lascia lo spazio, nel ritornello, al remake del video originale di “Meu amigo Charlie Brown” del 1975. In più, piccoli riferimenti al mediometraggio “Paperino nel mondo della matemagica” del 1959 e alcune figure alchemiche, come il rettangolo aureo e una delle rappresentazioni della corrispondenza tra tonalità musicali, note e segni zodiacali.

Il disco “Night Mistakes” dei JOE VICTOR

Night Mistakes” è il nuovo atteso disco di inediti di una band che sta già facendo molto parlare di sé, JOE VICTOR.
Dieci canzoni inedite, in inglese, travolgenti, orecchiabili al primo ascolto, dedicate alla notte e alle sue sfumature folli, appassionate e spiccatamente surreali. C’è indubbiamente la voglia di divertirsi e far divertire – la band dal vivo è un’esperienza unica – con la rappresentazione del mondo che si muove di notte, i suoi “animali sociali”, fatti di ballo sfrenato ed occhi rossi, di immediata familiarità ma anche del rovescio della medaglia; c’è la solitudine, gli incontri sbagliati, gli amori di una notte che a volte possono essere tanto intensi quanto irriconoscibili il mattino dopo; c’è la deriva di una generazione spesso (iper)alcolica e chimicamente accelerata, ma comunque ancora capace di grandi slanci di amore, di profondità oltre il cocktail modaiolo.

Su tutto un immaginario carico di richiami musicali, culturali, estetici, ma filtrato in maniera estremamente originale.

JOE VICTOR non crede nelle definizioni di genere. Vive la scrittura musicale come un percorso casuale e fantasioso, che si basa sul gusto e sul sogno. C’è solo un sentimento da trasmettere:la grande sorpresa che una canzone sa dare attraverso i segreti nascosti che sa contenere.
Con “Night Mistakes” i Joe Victor hanno saputo tradurre in canzone il piacere e l’abbandono che ciascuno prova quando, di notte, chiude gli occhi, la musica corre veloce e non si sa più chi sia a condurre i pensieri.

JOE VICTOR BIOGRAFIA

Nel 2014 nasce Joe Victor.

La band esordisce suonando principalmente a Roma, come presenza fissa di alcuni locali notturni alternativi, riuscendo a ricreare – attraverso live set lunghissimi – atmosfere fatte di sudore, intimità, coinvolgendo il pubblico in balli infiniti, improvvisando le canzoni che successivamente avrebbero costituito il primo disco e suonando cover, senza soluzione di continuità. È un mondo che piace e riscuote subito l’interesse del pubblico della capitale.

Nel 2015, dopo un anno di rock’n’roll, la band pubblica il suo primo lavoro “Blue Call Pink Riot” per l’etichetta Bravo Dischi e, in due anni, suona più di 200 volte in Italia e all’estero, da Vienna, allo Sziget Festival di Budapest e Londra.

Nel 2017 Joe Victor registra il suo secondo lavoro in studio con Matteo Cantaluppi; il disco si chiama “Night Mistakes” e verrà pubblicato il 13 ottobre 2017 da Bravo Dischi e distribuito da Believe Digital.

Share.

About Author

Comments are closed.

Close
Aiutaci a diffondere la musica italiana emergente
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.