CASSANDRA RAFFAELE : “CANE CHE ABBAIA MORDE”, Il brano anticipa l’uscita del nuovo album “CHAGALL”

E’ in rotazione radiofonica e disponibile in digital download “Cane che abbaia morde”, il nuovo singolo della cantautrice siciliana CASSANDRA RAFFAELE. Il brano, scritto e composto dalla stessa Cassandra, anticipa il suo secondo progetto discografico,CHAGALL” (Leave Music/distribuito da Sony Music), in uscita il 30 ottobre. L’album sarà disponibile da domani in preorder su iTunes.

Il singolo “Cane che abbaia morde” è un brano carico di energia, che sintetizza la sperimentazione e il lavoro di ricerca del suono messi in atto dalla cantautrice, grazie all’unione di suoni punk con l’elettronica e a un equilibrio tra il linguaggio analogico e quello digitale: «Chitarra acustica, andamento folk, cassa “dritta” – racconta Cassandra – Così parte il brano. Poi raddoppia all’improvviso ed entrano suoni dubstep distorti e chitarre power punk. Inizi a ballare senza accorgertene. Ma ascoltando il testo, scopri che è tutt’altro che scanzonato».

Il disco, prodotto Cassandra e arrangiato dalla stessa con Carlo Longo, segna una svolta importante nella carriera della cantautrice e vanta importanti collaborazioni con alcuni dei nomi più noti della scena cantautorale italiana e internazionale tra cui Elio (di “Elio e le Storie Tese”), Brunori SAS e l’artista francese Nico & the Red Shoes.

Dotata di una musicalità innata, CASSANDRA RAFFAELE, polistrumentista raffinata, suona perfettamente la chitarra, l’ukulele, la batteria, il basso e le tastiere/synt. Autrice di tutte le sue canzoni, arrangiatrice e produttrice versatile ed eclettica, il suo background è un’esplosione di esperienze musicali. La sete di conoscenza e un personalissimo “street- mood” fanno di lei un’artista autodidatta dal temperamento istintivo, naïf e originale. Nel 2010 partecipa ad X Factor, scelta da Elio e le storie Tese. Il suo primo singolo Cipria e rossetto“, prodotto da Mara Maionchi e Alberto Salerno, riscuote un discreto successo radiofonico, tanto da essere consacrata come artista emergente più trasmessa dell’estate 2011 (RTL 102.5, Deejay, 105, 101, Radio Italia e moltissime altre). Il primo album “La valigia con le scarpe“(Leave Music/Universal) è stato accolto con grande successo di pubblico e critica, e candidato alla Targa Tenco 2014 per la sezione “Miglior Opera Prima”. Nel 2012 Cassandra ha vinto il premio della critica al Premio Bianca D’aponte ed è stata finalista del Premio Bindi e del Premio Fabrizio De Andrè 2013, mentre nel 2013 ha vinto Musicultura. È del 2014, invece, il premio Ninfa D’argento e del 2015 il Premio Musica e Cultura, in memoria di Peppino Impastato, per il video musicale del brano “I Muri“. Dopo un lungo tour di oltre 200 date in tutta Italia tra club, teatri, festival e aperture dei concerti di Elio e le Storie Tese, Alessandro Mannarino, Renzo Rubino, Zibba e Mario Venuti, Cassandra Raffaele torna con il suo secondo lavoro discografico, “Chagall” (Leave Music/Sony Music), in uscita a fine ottobre 2015.