CAPOLINEA è il nuovo album dei MAGAR

0
Anticipato dal singolo “Gratitudine”, esce in cd ed in digitale il 30 marzo 2018 il nuovo disco “Capolinea” dei Magar, distribuito e promosso da Alka Record Label.
 
Capolinea rappresenta per la band sarda un arrivo ed allo stesso tempo una ripartenza volta a nuove sonorità rispetto ai lavori precedenti. È un lavoro maturo, ricco di sfumature ed emozioni, ben rappresentate dal primo singolo “Gratitudine” che ci catapulta immediatamente nelle atmosfere magiche anche se non sempre positive della amata Sardegna dove spesso “le lingue sono condanne”. 
“Non è semplice” è un brano dal sound e dalle melodie subito riconoscibili ed efficaci con un testo di speranza che lascia piena interpretazione all’ascoltatore.
Il terzo brano “Vorrei che fossi qui” é una sorta di ballad dove a farla da padrone è la slide guitar e tutta la sezione ritmica che accompagnano un ritornello dove anche le parti vocali cambiano di intensità.
Chiude l’EP “Le mie orge” brano totalmente diverso dagli altri, tanta elettronica ed un riff difficile da dimenticare. Frasi come “Vi ascolto immobile confuso e perplesso e sopra ogni cosa rimango di ghiaccio” fanno presagire un certo disordine mentale che poi sfocia nel ritornello “Dentro la testa le mie orge”.

Magar – biografia

Magar nascono nell’inverno del 2000 nella provincia di Sassari. Nel corso degli anni la formazione della band subisce diversi cambiamenti fino ad arrivare alla stabilità con Mirko Mariani (voce, chitarra), Davide Mulas (chitarra), Tore Falchi (basso), a cui si sono aggiunti Andrea Careddu (chitarra) e Giuseppe Tedde (batteria). 
I Magar, si propongono con un suono decisamente rock-pop con venature blues, partecipando a  diverse manifestazioni e vincendo svariati concorsi nel panorama regionali come: “Top Sardinia MP3”, Festival di Tula, “Concerto per Pina”, molti altri. Nel 2006 pubblicano il loro primo CD omonimo “Magar” che presentano al pubblico nella trasmissione televisiva “Zentenoa” di Giò Leonardi, inserendosi nella playlist di alcune radio isolane.
Nell 2008 esce il secondo album dal titolo “Dentro e Fuori”, presentato in anteprima ai lettori di “Sonos e Contos” mensile regionale sardo nel numero di Dicembre.
Il nuovo lavoro discografico apre le porte di diverse emittenti televisive sarde, tra cui Sardegnauno, Teleregione e Tcs, e  nuomerosi concerti tra piazze e locali dell’isola. Nel settembre 2015, Mirko Mariani cofondatore del gruppo, lascia definitivamente i Magar, che nell’estate dell’anno successivo pubblicano l’EP dal titolo “Televergogna”, con un nuovo sound, e la  voce graffiante e potente del nuovo cantante, già chitarrista della band, Andrea Careddu. Da qui si apre un nuovo capitolo per la band sarda, tra numerosi concerti e la vittoria regionale di Rock Targato Italia, iniziano la collaborazione con Alka Record Label, etichetta indipendente Ferrarese, con la quale realizzano il nuovo EP “Capolinea”, prodotto da Massimiliano Lambertini e Michele Guberti presso il Freedom Recording Studio a Jolanda di Savoia (FE), post-produzione e mastering a cura di Luca Pernici (Ligabue, Mario Biondi).
Share.

About Author

Comments are closed.

Close
Aiutaci a diffondere la musica italiana emergente
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.