MIE

Musica Italiana Emergente

BUVA conquista MUSICA CONTRO LE MAFIE.

BUVA conquista MUSICA CONTRO LE MAFIE.
5 (100%) 1 vote

“Braccia aperte verso il mondo, se mi aiuti non affondo”. Quanto sono attuali oggi le parole di Buva. I muri, i fili spinati, le frontiere fortificate, i porti chiusi non sono solo disumani, sono anche inutili. Nessuno di noi, nel momento in cui è venuto al mondo, sarebbe sopravvissuto se non fosse stato accolto. Le braccia aperte sono un’immagine fondamentale dalla quale partire per costruire un’accoglienza che riesca a coniugare sicurezza e solidarietà. Il “Sud” di Buva è la terra madre dalla quale si parte in cerca di speranza che non è e non può essere un reato.

 

Quella che avete appena letto è la motivazione con cui Buva, all’anagrafe Valerio Buchicchio, ha conquistato “Musica contro le mafie” con la menzione speciale dell’Associazione e che sarà consegnata a Casa Sanremo ed attribuita per la canzone “Sud”.

 

Buva, nome d’arte di Valerio Buchicchio, è un cantautore pugliese.

 

Nel 2015 pubblica il suo primo Ep ‘’Vado di fretta’’. Nel Febbraio 2016 si aggiudica il Premio del Pubblico durante le semifinali di Musicultura.

Il 9 Settembre 2016 si esibisce come opening act del concerto di Max Gazzè a Cerignola. Nell’Ottobre 2016 vince il primo premio al concorso nazionale di musica d’autore Bitontosiute e il premio Discovering Dalla per la migliore cover di Lucio Dalla.

 

A luglio 2017 si diploma presso l’Officina Pasolini di Roma. Nello stesso mese si aggiudica la targa Giorgio Calabrese al Premio Bindi, riconoscimento che gli ha permesso di firmare un contratto in esclusiva editoriale come autore con Warner Chappell.

Nel mese di Dicembre del 2018 ha ottenuto la Menzione speciale di Musica contro le mafie, partecipando all’omonimo concorso con il brano ” Sud ”. E’ attualmente a lavoro al suo primo album di inediti.

Close
Aiutaci a diffondere la musica italiana emergente
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.