MIE

Musica Italiana Emergente

AUTODAFE’ è il singolo d’esordio della band bergamasca NOIR & THE DIRTY CAYONS

AUTODAFE’ è il singolo d’esordio della band bergamasca NOIR & THE DIRTY CAYONS
Vota questo articolo

Rock, pop e musica elettronica nel singolo d’esordio della band bergamasca. Un brano potente, immediato e ballabile al tempo stesso, velato di un’ironia che strizza l’occhio alla superficialità dei rapporti interpersonali che caratterizzano il nostro tempo.

Autodafè” è il singolo d’esordio della band bergamasca Noir & The Dirty Crayons, che precede il disco Paratechnicolor la cui release è prevista a maggio 2018.

Rockpop e musica elettronica si mescolano in un brano potente, immediato, divertente e al tempo stesso ballabile. L’ironia del testo, già racchiusa nel titolo, strizza l’occhio sulla superficialità dei rapporti interpersonali, che caratterizzano il nostro tempo.

Come è nato “Autodafè”.

Il brano è stato prodotto da Noir e Valter Sacripanti (Nek, Bertè, Nestlè). Quest’ultimo ha registrato le parti di batteria coadiuvato dall’ottimo Nick Mazzucconi (Ian Peace) al basso. Registrato presso RecLab Studios di Buccinasco (MI) da Larsen Premoli.

Formatasi nel 2017, Noir & The Dirty Crayons è una nuova realtà musicale nata da un’idea del cantante e chitarrista Noir, musicista di origini piemontesi che, assieme agli altri componenti della band Massimo Ciocca (chitarra), Paolo Vendetti (basso, cori) e Mile (batteria), ha dato vita ad un progetto pop/rock con sfumature elettroniche dalle sonorità tipicamente mainstream e al contempo ricercate, un’unione tra passato e un sound decisamente contemporaneo.

Close
Aiutaci a diffondere la musica italiana emergente
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.