Angelica Lubian

0

Sin da piccina Angelica Lubian manifesta una spiccata propensione verso il mondo dell’arte nelle sue varie forme e presto inizia a pigiare i tasti del pianoforte. Intraprende l’esperienza canora partecipando ai principali concorsi nazionali e prendendo parte a diverse formazioni musicali. All’alba del nuovo millennio, la svolta: l’esigenza di scrivere parole e musica si fa sempre più forte. Angelica imbraccia la chitarra acustica e dà vita alle prime creature sonore. Recente vincitrice del Premio Pigro 2012 (omaggio a Ivan Graziani), del Demo’s Lady Award 2010 (Radio1 Rai) e del premio emergente per lo spettacolo Moret d’Aur 2010, negli anni partecipa con successo a importanti rassegne e contests musicali tra cui Premio Siae per Demo (Radio1 Rai)Generazione X (Auditorium Parco della Musica)Roxy BarTim-TourMeeting delle Etichette IndipendentiMotor ShowBorsa Internazionale del Turismo(testimonial regione Friuli Venezia Giulia). È ospite di vari programmi televisivi e radiofonici su emittenti quali RaiUnoRaiTreRadio1 RaiRai InternationalRadio 24Tv Koper, Tv SlovenijaRadio CapodistriaTelefriuliTelepordenoneFree Tv. La cantautrice si fa apprezzare dal grande pubblico aprendo i concerti quale supporter per nomi del calibro di AnastaciaTom Verlaine, Gianni MorandiRonEdoardo BennatoNiccolò FabiEugenio FinardiEugenio BennatoTeresa De SioPaolo BelliBiagio AntonacciIrene Fornaciari, … Nel 2006 si laurea con una tesi intitolata Il Rock come Appartenenza Sociale, conseguendo il massimo dei voti e la lode. Negli ultimi anni la giovane autrice fa conoscere la propria musica in giro per l’Italia, esibendosi, sia in gruppo sia in veste di solista acustica, in prestigiosi locali della scena artistica nazionale, in particolar modo romana, e dividendo il palco con artisti quali Marina Rei, Roberto Angelini, Pino Marino, Francesco Forni, Nathalie, Barbara Eramo, Diana Tejera, Riccardo e Daniele Sinigallia, Filippo Gatti, Piotta. Il 24 ottobre 2008 la pubblicazione dell’album di debutto di Angelica Lubian, dal titolo Conservare in luogo fresco e asciutto, presentato il 5 dicembre nella prestigiosa cornice del centro culturale Bibli a Roma. Il disco, autoprodotto, è felicemente accolto da pubblico e critica, ottenendo entusiastici articoli e recensioni su autorevoli testate (Il GiornaleMax, VivaverdiMessaggero VenetoIl Mucchio SelvaggioBeat MagazineIl PiccoloIl GazzettinoIl FriuliMusicalnewsIndie-eye, MusikboxBielleL’isola che non c’era, …). Il 28 aprile 2010 RaiUno presenta in anteprima nazionale Nosferatu, il nuovo singolo di Angelica Lubian, intervistando sul Tg1 la cantautrice e trasmettendo il video che accompagna la canzone. A fine anno il singolo diventa anche sigla finale del programma Demo in onda su Radio1 Rai. Il 25 dicembre 2010 Angelica presenta il videoclip del nuovo singolo Pur che se ne parli, pubblicato il 1° gennaio 2011. Il 28 settembre 2011 la cantautrice presenta in anteprima assoluta al Teatro Palamostre di Udine, sua città natale, Morso dopo morso – Canzoni a svelare un amore, un innovativo concerto-spettacolo multisensoriale ideato dalla stessa Angelica. Accolto con notevole successo di pubblico e critica, l’originalissimo concept-concert pone la musica al centro dello spettacolo e lo arricchisce con elementi scenici particolari, quali una scenografia stravagante e suggestivi effetti luminosi, volti ad accompagnare lo spettatore attraverso la storia d’amore raccontata. Per l’occasione viene pubblicato Morso dopo morso, album che ripercorre l’evoluzione dell’omonimo show. Il 24 dicembre 2011 esce L’oroscopo del giorno, ultimissimo singolo della cantautrice, accompagnato da un originale videoclip che il 25 gennaio 2012 viene presentato da RaiUno all’interno della rubrica musicale Tg1 Note. Ultima novità, la pubblicazione il 13 aprile di Counting Sheep, primo singolo interamente scritto in lingua inglese da Angelica, accompagnato da un divertentissimo videoclip firmato dal giovane regista romano Apollo (Andrea Pollano).

Share.

About Author

Comments are closed.

Close
Aiutaci a diffondere la musica italiana emergente
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.